Celebrazione della cultura pop Giapponese

Il primo universale Giapponese evento, che riunisce vari e innovativi individui del nostro paese. L’evento i visitatori provenienti da tutto o anche dall’estero. Affascinante per le persone di ogni età e preferenze estetiche. Questo è il più abbondante in materiale nonché il valore culturale dell’occasione. Organizzato dall’Ufficio Consolare del Giappone, la campagna di business in stile Giapponese, che sono indifferente a interessanti eventi nel moderno Giappone. Dal Giappone abbiamo accolto con favore gli esperti in numerosi settori e ampiamente noti artisti.

Il programma dell’Evento è stata molto abbondante

Questo è un one-of-a-kind possibilità di esplorare il mondo della cultura Giapponese, imparare di più su di lei di gran lunga migliore.

Il programma dell'Evento è stata molto abbondanteGli organizzatori stanno funzionando in modo proattivo per conferenze, workshop, concerti e l’efficienza sono tenuti al massimo livello. Ogni individuo può sentire come un protagonista! Al di fuori di festa, dove aktiviziruyutsya una grande quantità di concorsi. Ogni visitatore sarà assolutamente scoprire qualcosa di loro gradimento.

Non ci sono restrizioni sul coinvolgimento. Non è solo essenziale desidera. In soli 7 anni J-FEST, in realtà, ha finito per essere la più grande piattaforma per la discussione del contemporaneo modelli di cultura Giapponese. Egli divenne anche una delle preoccupazione compiti nel settore dello scambio sociale in Giappone. Musica, arte e cinema non hanno confini e nazionalità, e anche come risultato di cancellare le barriere al riconoscimento di nuovi occhi per vedere da vicino e personale nonché, al tempo stesso esatto lontano nazione vicina. J-FEST è eseguito con importante coinvolgimento dei nostri sponsor e compagni.

J-Fest è stata una celebrazione più alta possibile per il corso

Gli stand del festival individui mostrano speciali di alta qualità dei loro prodotti. Nel 2009 è stata sviluppata la “Festa della cultura pop Giapponese”, il cui obiettivo era quello di promuovere la diplomazia culturale nonché l’illuminazione della contemporanea cultura popolare Giapponese. Tra i principali “motori” che si trovava “al timone” del nuovo festival, è venuto per essere novizio del Ministero degli Affari esteri, di contenuti multimediali produttore Takamasa Sakurai, promotore e anche un ottimo specialista per i giovani la cultura del Giappone.

J-Fest è stata una celebrazione più alta possibile per il corso

A Mosca è in realtà non è arrivato, così come accolto come un visitatore unico della versione Giapponese Misako Aoki, che rappresenta il progetto di “Lolita” così come designato dal Ministero per gli Affari internazionali del Giappone Ambasciatore del kawaii. Iniziale celebrazione si è svolta sotto l’insegna di “un Festival di cultura popolare Giapponese”. La località scelta è stata il centro di Residenza del proprietario di Affari con la fase di cinema “35 mm”. La voce è stata proclamata quotidiani, ma la varietà di visitatori ha superato tutte le aspettative.

Lo spettacolo, in realtà, ha finito per essere una custom per J-FEST

Come numerose mostre internazionali (Giappone Esposizione a Parigi, la Celebrazione di anime nella città di new york), il festival presenta Giappone contemporaneo contemporaneamente da un numero di lati.

Lo spettacolo, in realtà, ha finito per essere una custom per J-FESTIl festival, eventi posvjashenie anime, musica contemporanea Giapponese, molodini stile, di alta tecnologia moderna così come il video gioco. Tuttavia, al tempo stesso esatto, il festival comprende numerosi “J” convegni e concorsi tenuti al giorno d’oggi al festival possono partecipare tutte le persone interessate, dopo l’iniziale casting. Come nel 2009, il programma è diviso in una serie di sezioni tematiche, che è venuto per essere ancora di più: anime, canzoni, lo stile, i giochi.

Nell’ambito dell’evento offerto un ricco programma che abituato con la società contemporanea del Giappone, consistente in una mostra fotografica impegnati per il ripristino della regione del Tohoku, il concerto di danza Butoh, esposizione visiva tipi di arte, sfilate di moda i nomi di marca, a Tokyo Harajuku, uno stile, un programma di concorrenti e “lolita”, sessione, anime, mostra J-POP, concorso di cosplay, lezioni di Giapponese contemporanea società, stand delle aziende Giapponesi e anche molto di più. Per due giorni la celebrazione si è passati da più di 12 mila persone di ogni età.

Copyright Japan Fest 2018
Shale theme by Siteturner